Domenica, 09 Luglio 2017 10:21

Le spiagge di Sassari

Vota questo articolo
(0 Voti)
alghero-bombarde17.jpg
La costa nord occidentale della Sardegna, punteggiata da cespugli e corbezzolo, è caratterizzata da litorali di sabbia bianchissimi che si alternano a scenografiche falesie e alti scogli. Partendo dalla Riviera del Corallo (il tratto di marina della rada d’Alghero), così chiamata per le sue acque ricchissime di corallo rosso (pescato e lavorato già dagli antichi Romani), si possono scoprire un mare caraibico e spiagge da sogno.  
SPIAGGIA MUGONI DI ALGHERO: si sviluppa lungo la costa del parco di Porto Conte (Riviera del Corallo) e si caratterizza per la sabbia bianca e finissima e per l’acqua verde e turchese. La spiaggia, punteggiata da qualche scoglio, è lunghissima, attrezzata e circondata da una rigogliosa pineta.

La Spiaggia Rosa di Budelli merita una menzione d’onore: grazie al suo straordinario effetto cromatico (dovuto all’elevata percentuale di bioclasti nella composizione sedimentaria delle sabbie) è un capolavoro naturale di fama internazionale. Ricordiamo che la spiaggia è tutelata ed è vietato sia il transito che la balneazione.

Per chi vuole godersi tranquillità e relax, altamente consigliate sono le spiagge dell’isola di Spargi: incontaminate e selvagge, sono una vera e propria oasi di pace. Molte delle sue calette sono raggiungibili solo via mare. Anche le Spiagge dell'Isola di Santa Maria sono accessibili solo con delle imbarcazioni. Le più pittoresche? Probabilmente la spiaggia omonima e la Cala di Fosso.

Palmadula Porto Palmas

  1. CALA DRAGUNARA DI ALGHERO: deliziosa insenatura di ciottoli e sabbia dorata della Riviera del Corallo. Perfetta per chi cerca una spiaggetta tranquilla e riparata, dove dedicarsi alle immersioni. Il fondale marino è sabbioso con la presenza di qualche scoglio e roccia.  Da qui, partono i barconi per le Grotte di Nettuno.
  2. SPIAGGIA LE BOMBARDE DI ALGHERO: situata poco più nord di Lampianu, questo gioiello di sabbia bianca e finissima della Riviera del Corallo, vanta un mare smeraldino e fondali bassi e sabbiosi (punteggiati, però, da qualche scoglio). Circondata da pineta e da macchia mediterranea è frequentata anche da surfisti. Ben attrezzata.
  3. SPIAGGIA DI MARIA PIA DI ALGHERO: non lontano dal centro, è una delle spiagge più famose (e per questo è sempre piuttosto affollata). Ben attrezzata, quest’ampia lingua di sabbia bianca e fine è costeggiata da una pineta; adatta anche per le famiglie con bambini: le acque digradano dolcemente dalla riva verso il largo.
  4. SPIAGGIA DEL LAZZARETTO DI ALGHERO: vicino alle spiaggia Le Bombarde, è fiancheggiata da rocce di arenaria e da una profumata macchia mediterranea; questo tratto di costa bagnato da un mare cristallino presenta sabbia chiara e finissima. Ben attrezzata, ha un fondale basso e sabbioso.

Baia del Lazzaretoto - Alghero

Baia del Lazzaretoto - Alghero

Cala Dragunara - Alghero

Cala Dragunara - Alghero
  1. SPIAGGIA LA SPERANZA DI VILLANOVA MONTELEONE: non lontano da Alghero, quest’ampia spiaggia di fine sabbia chiara con sassolini, è conosciuta anche come spiaggia di Poglina. Il mare, smeraldino, ha fondali sabbiosi che digradano dolcemente verso il largo. Di facile accesso e ben organizzata, è spesso affollata.
  2. SPIAGGIA PORTO FERRO DI SASSARI: raggiungibile attraverso una pineta, quest’ampia spiaggia dalle sfumature rossastre è delimitata dalla torre Negra a nord e Torre di Bantine Sale a sud. La spiaggia è sabbiosa ed il mare è limpido, ma bisogna fare attenzione al frequente moto ondoso.
  3. SPIAGGIA DELL'ARGENTIERA DI SASSARI: inserita in un contesto unico e decisamente particolare (il borgo degli stabilimenti minerari de L'Argentiera), si caratterizza per la sabbia calcarea, a grani medi. Il mare, con sfumature turchesi, ha fondali bassi e sabbiosi; la baia, protetta da un’alta scogliera, è attrezzata e facilmente accessibile.
  4. SPIAGGIA PLATAMONA: è una delle spiagge più note della Sardegna settentrionale. Nel cuore del golfo dell’Asinara, tra i comuni di Porto Torres, Sassari e Sorso, è lunga circa 8 km e vede l’alternarsi di sabbia dorata con ciottoli a sabbia fine e chiarissima. Mare, limpido e dalla mille sfumature di azzurro, con un fondale prevalentemente basso e sabbioso. Alle spalle della spiaggia si sviluppa la profumata pineta di Platamona.
  5. SPIAGGIA DI PORTO PALMAS DI SASSARI: spiaggia selvaggia della costa dell'Argentiera, adagiata al centro di una baia delimita da due scogliere rocciose e circondata da una natura incontaminata. Affacciata su un mare azzurro e limpido, vanta un arenile ambrato e fondali bassi e prevalentemente sabbiosi.
  6. SPIAGGIA LA PELOSA DI STINTINO: perla del Golfo dell’Asinara (si sviluppa all'estremità nord-est di Capo Falcone) è considerata una delle spiagge più belle d’Italia. I suoi tratti distintivi? Soffice sabbia bianchissima e mare turchese, circondati da una profumata macchia mediterranea. Facilmente raggiungibile e ben attrezzata è sempre affollata (soprattutto in luglio ed agosto).
  7. SPIAGGIA PORTU MANNU DI STINTINO: raggiungibile percorrendo una scalinata, questa piccola spiaggia attrezzata, può contare su un arenile dorato di sabbia fine, bagnato da un mare turchese (che però tende a farsi profondo quasi subito).
  8. SPIAGGIA EZZI MANNU DI STINTINO: circondata da dune ricoperte di vegetazione mediterranea, questa spiaggia attrezzata di sabbia chiara mista a sassolini candidi, vanta un aspetto selvaggio ed incontaminato; il mare smeraldino ha fondali bassi e sabbiosi.
  9. CALA LUPO DI STINTINO: profonda lingua di sabbia dorata, a grani medi, punteggiata da qualche scoglio. Il mare ha mille sfumature d’azzurro ed il fondale è sabbioso e digradante. Ben riparata dai venti, questa spiaggia attrezzata, è molto frequentata anche dagli amanti delle immersioni.
  10. SPIAGGIA PAZZONA DI STINTINO: dall’aspetto selvaggio, questa spiaggia bianca con un po’ di ghiaia fine, può contare su un mare azzurro e cristallino. Tranquilla, non è attrezzata.
  11. SPIAGGIA PUNTA NEGRA DI STINTINO: è una delle spiagge più pittoresche della provincia. Di facile accesso, è delimitata dalla tipica macchia mediterranea e da scure scogliere. La sua sabbia, finissima e chiara, è bagnata da un mare limpidissimo, con fondale digradante sabbioso e qualche scoglio. Ben organizzata, è completata da un molo per imbarcazioni da diporto.

Spiaggia le Saline di Stintino

Spiaggia le Saline di Stintino

Cala d' Arena di Porto Torres

Cala d' Arena di Porto Torres
  1. SPIAGGIA LE SALINE DI STINTINO: nei pressi della tonnara e delle duecentesche saline, questa spiaggia di sabbia bianca e finissima è dominata da una torre spagnola. Il mare, azzurro e limpido, ha fondali bassi. Spesso battuta dal vento, questa spiaggia attrezzata è molto frequentata anche dagli amanti del surf e del windsurf.
  2. CALA ISOLA DEI PORRI: ad una decina di km da Stintino sorge questo ameno isolotto separato dalla costa da uno stretto canale (si può raggiungere solo via mare). Dall’aspetto selvaggio, questa spiaggia di sabbia chiara mista a ciottolini è circondata da una natura ancora incontaminata. I suoi fondali sono piuttosto alti e, spesso, il mare è agitato.
  3. SPIAGGIA BALAI DI PORTO TORRES: facilmente raggiungibile dal centro abitato, si sviluppa all'interno del Golfo dell’Asinara. Inserita in uno scenario naturale di rara bellezza, questa spiaggia di sabbia dorata, è delimitata da alti scogli. Ben organizzata, ma spesso affollata, vanta un mare cristallino, con fondali poco profondi.
  4. CALA SANT'ANDREA DI PORTO TORRES: situata sulla costa orientale dell'isola dell'Asinara non è certamente di facile accesso: si può raggiungere solo via mare, da Stintino. Tutelata dall’Ente del Parco Nazionale dell’Asinara è una delle spiagge più incantevoli della Sardegna. Questa candida insenatura bagnata da acque turchesi e circondata da una cornice naturale di rara bellezza è un vero e proprio paradiso.
  5. CALA D’ARENA DI PORTO TORRES: di semplice accesso, è il cuore del Parco Nazionale dell’isola Asinara: è inserita, infatti, in un contesto naturale dal fascino selvaggio ed incontaminato. L’arenile, di soffice sabbia bianca, può contare su fondali che digradano dolcemente verso il largo.
  6. SPIAGGIA MARINA DI SORSO: facilmente raggiungibile, si distende all'interno del Golfo dell’Asinara. Il lungo arenile (circa 7 km) è di sabbia dorata mista a ciottoli.  Circondata da pini e ginepri ha fondali limpidissimi, ma piuttosto profondi.
  7. SPIAGGIA DI MARRITZA DI SORSO: lunga e tranquilla prosecuzione verso est dalla spiaggia di Marina, vanta una spiaggia dorata a grana fine che tende a farsi più scura man mano che ci sposta verso est. Il fondale, di sabbia e ciottoli, si fa subito profondo e l’acqua è limpidissima.
  8. SPIAGGIA SAN PIETRO DI VALLEDORIA: di facile accesso, si sviluppa nei pressi della chiesetta di San Pietro a Mare. La spiaggia, ampia dorata, è circondata da una vegetazione profumata. I fondali cristallini digradano velocemente. Ben attrezzata, è frequentata anche dagli amanti degli sport acquatici.
  9. SPIAGGIA LA CIACCIA DI VALLEDORIA: piccola spiaggia caratterizzata da un arenile dorato situata nel Golfo dell'Asinara, Affacciata su un mare turchese, dal fondale sabbioso, è attrezzata e frequentata anche da surfisti.
  10. SPIAGGIA LU BAGNU DI CASTELSARDO: all'estremità del Golfo dell’Asinara ed orlata di dune sabbiose, è una bella spiaggia di sabbia dorata mista a qualche ciottolo. Ben attrezzata ha fondali che digradano velocemente (ed il mare talvolta è agitato).
  11. CALA LA VIGNACCIA DI CASTELSARDO: suggestiva spiaggia che si estende ad est del centro medievale di Castelsardo. Non particolarmente ampia, questa spiaggia attrezzata di sabbia grigia e ciottoli, è bagnata da un mare azzurrissimo (con fondali che digradano rapidamente).
  12. SPIAGGE DI LA MADDALENA: le spiagge di quest’arcipelago sono bagnate da un mare cristallino e hanno poco da invidiare a quelle caraibiche. Difficile dire qual è la più bella o stilare una classifica. Certo è, che meritano di essere scoperte:  Spiaggia Bassa Trinità (orlata da suggestive rocce, ha una spiaggia di borotalco), Spiaggia Punta Tegge (piccola spiaggia di sabbia chiara a grani grossi punteggiata da scogli rosati), Spiaggia Spalmatore (spiaggia di sabbia chiara riparata dal vento da due promontori) e Spiaggia Testa del Polpo (è tra le più suggestive, anche grazie ai suoi scogli di granito rosa).

Login



Se vuoi pubblicizzare le tue strutture turistiche registrati

Create un account

Eventi & manifestazioni

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

B & B - Agriturismo - Hotel - Casa vacanze in Sardegna



Se vuoi pubblicizzare le tue strutture turistiche registrati

Create un account